AMEPSI - Accademia Medico Psicologica

Accademia
Medico
Psicologica

Sessuologia

L’amore è un inganno della natura per assicurarsi la procreazione, questo è il concetto espresso da Shopenaher nella sua opera “Metafisica dell’amore sessuale”. Un inganno perfettamente ideato, che dispensa gioie e dolori di cui l’essere umano non riesce a fare a meno.

Questo principio filosofico enfatizza il “sesso”, piuttosto che la “sensualità”. Quest’ultima coinvolge l’emozione del piacere, l’attrazione, l’intimità, la conoscenza, l’esplorazione, l’incontro, la comunicazione dei  sensi.

Immaginate un pò, cosa cambierebbe se invece di rapporto sessuale dicessimo rapporto sensuale? Cambierebbe tutto il significato che diamo “all’incontro” tra due persone.

La Sessuologia pertanto studia il comportamento sessuale e le emozioni che lo coinvolgono.

I disturbi come l’anorgasmia, l’ejaculazione precoce e ritardata, la dispareunia, il vaginismo, la vulvodinia, il disturbo erettile, il disturbo del desiderio, la disforia post-coitale, ecc vengono trattati nella loro complessità e quindi tenendo conto sia degli aspetti fisiologici che emotivi e relazionali per cui il modello di riferimento è quello BIO PSICO SOCIALE e l’approccio tecnico quello Sistemico Integrato. Il trattamento è volto a rompere la connessione piacere-dolore, ad invertire il circolo vizioso delle modalità in circolo virtuoso e ad agire nell’immediatezza della problematica attraverso direttive specifiche.